Torta morbida allo yogurt e albicocche

Cosa si può fare con un cestino di albicocche fresche, mature e dolcissime?! Una splendida torta fredda da gustare a colazione o dopo cena, leggera e ideale per le giornate calde di inizio estate.

 Ingredienti (indicativi per una tortiera rotonda di 24 cm di diametro):

  • 3 vasetti di yogurt alle albicocche da 125 gr l’uno (potete scegliere il vostro yogurt preferito, io adoro le albicocche)
  • 200 ml di panna fresca da montare
  • 100 gr di amaretti
  • 100 gr di biscotti secchi tipo digestive
  • 150 gr di burro
  • 50 gr di cioccolato fondente
  • un paio di cucchiai di zucchero di canna
  • gelatina per torte (a piacere potete scioglierci dentro, al momento della preparazione, un cucchiaio di marmellata)
  • albicocche per guarnire (o la vostra frutta preferita)

Tempo di preparazione: 20/30 min. + una notte in frigo

Prima di tutto rivestite di carta forno uno tortiera rotonda con gancio laterale (indicativamente di 24 cm di diametro, ma può andare bene anche una da 26 cm). Mettete a sciogliere a bagno maria il burro e il cioccolato fondete. Nel frattempo tritate, usando un mixer o un tritata tutto, gli amaretti e i biscotto secchi, senza farli diventare Torta morbida allo yogurt e albicocche 1briciole, vanno bene anche dei pezzetti purché non siano enormi. Quando il burro e il cioccolato saranno sciolti versateli in una ciotola insieme al trito di biscotti e ad un paio di cucchiai di zucchero di canna. Amalgamate bene il tutto e iniziate a creare il fondo della vostra torta partendo dalla base, schiacciando bene il composto in modo da impaccarlo, passate poi ai lati. Ponete il tutto in frigo per una decina di minuti.

Per la crema montate la panna e delicatamente incorporate lo yogurt con una spatola, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare la panna. Se desiderate che la vostra crema sia più compatta e solida potete usare un paio di fogli di colla di pesce, Torta morbida allo yogurt e albicocche 2incorporandoli prima nello yogurt e poi mescolando il tutto con la panna. Altra cicca potrebbe essere l’aggiunta di qualche pezzetto di frutta fresca, io avevo lo yogurt con pezzi di frutta quindi non ne ho aggiunti altri, ma…via libera alla creatività! A questo punto prendete la base della torta e delicatamente versateci la crema cercando di distribuirla uniformemente, mettete quindi il tutto in frigo.

Torta morbida allo yogurt e albicocche 3Prendete le vostre albicocche belle succose e tagliatele a spicchi per guarnire la torta. Preparate poi la gelatina (io ho usato tortagel), a piacere sciogliete qualche cucchiaino di marmellata per rendere la gelatina più golosa. Guarnite quindi la vostra torta allo yogurt e riponetela in frigorifero per una notte così da permettere alla crema di solidificarsi. Ecco fatto, la golosità è servita!

Torta morbida allo yogurt e albicocche 4

BUONA TORTA A TUTTI!

Annunci

4 pensieri su “Torta morbida allo yogurt e albicocche

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...